Fallimento: socio accomandatario

Pubblicato il da

In caso di trasformazione “evolutiva” di una società di persone in una di capitali, quest’ultima poi dichiarata fallita, l’estensione della dichiarazione di fallimento al socio già illimitatamente responsabile non potrà verificarsi decorso un anno dell’iscrizione della trasformazione nel registro delle imprese.

(Cass Civ Sez prima civile 11.11.2013 n.25846)