Interventi straordinari per l’ascensore a carico anche del condomino del piano terra

Pubblicato il da

Il regolamento può disporre che le spese di manutenzione straordinarie dell’ascensore siano poste a carico di tutti i condomini in ragione delle tabelle millesimali. Gli interventi che non hanno carattere di periodicità, infatti, possono essere posti a carico di tutti i proprietari così come nel caso in cui l’ascensore sia stato “fermato” perché non conforme alla normativa di sicurezza. Trattandosi di interventi da eseguirsi a tutela dell’incolumità pubblica, detti interventi devono pertanto essere ricondotti alla manutenzione straordinaria. (Cass. Civ. sez. seconda del 23.12.2011)